• Co.Ar s.r.l. Zona industriale Baccasara s.n. 08048 - Tortolì (OG) 01129610919
EnglishItalian

Certificazioni possedute:

 

ISO 9001

La certificazione è utilizzata sia nel settore dei privati sia nei pubblici e per aumentare la fiducia nei prodotti e servizi forniti dalle aziende, tra partner commerciali nelle relazioni B2B (business to business), nella scelta dei fornitori nelle supply chain e nella selezione dei partecipanti a bandi di gara.

La certificazione prova che l’organizzazione ha a disposizione un sistema di gestione della qualità conforme alle norme contenute nella normativa ISO 9001 .

La ISO 9001 dimostra che l’organizzazione:Logo ISO_9001

  1. ha predisposto e organizzato un sistema di gestione della qualità adeguato per i suoi prodotti e processi e che questi siano appropriati per lo scopo di accreditamento;
  2. analizza e comprende le esigenze e le attese dei clienti nonché i requisiti statutari e regolamentari relativi ai propri prodotti;
  3. garantisce che le caratteristiche del prodotto siano state definite in modo da soddisfare i requisiti del cliente e i requisiti statutari e regolamentari;
  4. determina e cura i processi necessari per finalizzare i risultati attesi e concordati con il cliente (prodotti conformi e accresciuta soddisfazione cliente);
  5. garantisce disponibilità delle risorse necessarie per il supporto alle attività e al monitoraggio dei suddetti processi;
  6. monitora e controlla le caratteristiche definite del prodotto;
  7. effettua una efficace verifica ispettiva interna e un processo di riesame da parte della direzione;
  8. monitora, misura e migliora in modo continuo l’efficacia del sistema di gestione della qualità;
  9.  si adopera per prevenire le non conformità e addotta processi di miglioramento predisposti per:
  • risolvere eventuali non conformità che si presentano (anche quelle già consegnate);
  • analizzare le cause delle non conformità ed effettuare azioni correttive per evitare che si ripetano;
  • gestire reclami provenienti dai clienti.

 

OHSAS 18001 

La conformità allo standard internazionale OHSAS 18001 (Occupational Health and Safety Assessment Specification) assicuraOHSAS 18001 il rispetto dei requisiti e delle norme imposte dallo Standard per i Sistemi di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro e consente a un’Organizzazione di valutare meglio i rischi e migliorare le proprie prestazioni.
La certificazione OHSAS 18001 si basa sulla gestione della salute e della sicurezza sul lavoro e richiede alle Organizzazioni un miglioramento continuo, fornendo così a tutti gli interlocutori la garanzia di conformità alle politiche di sicurezza specificate.

Quali sono i principali vantaggi?

L’applicazione del sistema di gestione OHSAS porta i seguenti benefici:

  • La certificazione OHSAS 18001 rappresenta uno strumento efficace per ottimizzare e mimizzare la gestione dei rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori;
  • La certificazione OHSAS 18001 è riconosciuta come possibile sistema esimente dalle pesanti forme di responsabilità introdotte dal D.Lgs 231/01 (come previsto dal D.Lgs. 81/08 all’articolo 30, comma 5);
  • L’INAIL concede riduzioni del premio assicurativo alle imprese che hanno effettuato miglioramenti o azioni di prevenzione degli infortuni al fine di salvaguardare le condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori. Gli interventi che permettono di accedere a tali riduzioni sono quelli previsti dal Modello OT 24 (oscillazione del tasso di tariffa per prevenzione). Tra questi interventi, la certificazione secondo lo standard OHSAS 18001 è quella che permette di ottenere il punteggio massimo per l’ottenimento dello sconto sul premio.

 

Marcatura CE

La marcatura CE indica che i prodotti consentono alle opere nelle quali sono utilizzati di soddisfare i requisiti essenziali:

  1. Resistenza meccanica e stabilità;
  2. Sicurezza in caso di incendio;
  3. Igiene, salute ed ambiente;Conformité_Européenne_(logo).svg
  4. Sicurezza nell’impiego;
  5. Protezione contro il rumore;
  6. Risparmio energetico e isolamento termico;

DPR n. 246 del 21 Aprile 1993 (+ DPR n. 499 del 10 dicembre 1997) afferma:

“Non solo “i prodotti recanti la marcatura CE si presumono idonei all’impiego previsto” ma “prodotti non muniti della marcatura CE … non possono essere incorporati o installati in edifici” (art. 11 DPR 246)

È possibile apporre la marcatura CE se il prodotto è conforme ad una Norma Armonizzata e quindi lo stesso prodotto ha ottenuto il Benestare Tecnico Europeo.

 

OG 1 EDIFICI CIVILI E INDUSTRIALI

Riguarda la costruzione, la manutenzione o la ristrutturazione di interventi puntuali di edilizia occorrenti per svolgere una qualsiasi attività umana, diretta o indiretta, completi delle necessarie strutture, impianti elettromeccanici, elettrici, telefonici ed elettronici e finiture di qualsiasi tipo nonché delle eventuali opere connesse, complementari e accessorie.

La normativa fa rientrare in questa categoria (in via esemplificativa): le residenze, le carceri, le scuole, le caserme, gli uffici, i teatri, gli stadi, gli edifici per le industrie, gli edifici per parcheggi, le stazioni ferroviarie e metropolitane, gli edifici aeroportuali nonché qualsiasi manufatto speciale in cemento armato, semplice o precompresso, gettato in opera quali volte sottili, cupole, serbatoi pensili, silos ed edifici di grande altezza con strutture di particolari caratteristiche e complessità.Certificato-SOA

 

Livello di certificazione posseduto: III bis fino a euro 1.500.000

 

OG 3 STRADE, AUTOSTRADE, PONTI, VIADOTTI, FERROVIE, LINEE TRANVIARIE, METROPOLITANE, FUNICOLARI, PISTE AEROPORTUALI E OPERE COMPLEMENTARI

Riguarda la costruzione, la manutenzione o la ristrutturazione di interventi a rete che siano necessari per consentire la mobilità su “gomma”, “ferro” e “aerea”, qualsiasi sia il loro grado di importanza, completi di ogni opera connessa, complementare o accessoria anche di tipo puntuale, del relativo armamento ferroviario, nonché di tutti gli impianti automatici, elettromeccanici, elettrici, telefonici, elettronici e per la trazione elettrica necessari a fornire un buon servizio all’utente in termini di uso, informazione, sicurezza e assistenza.

Comprende in via esemplificativa le strade, qualsiasi sia il loro grado di importanza, le autostrade, le superstrade, inclusi gli interventi puntuali quali le pavimentazioni speciali, le gallerie artificiali, gli svincoli a raso o in sopraelevata, i parcheggi a raso, le opere di sostegno dei pendii, i rilevati, le ferrovie di interesse nazionale e locale, le metropolitane, le funicolari e le linee tranviarie di qualsiasi caratteristica tecnica, le piste di decollo di aereomobili ed i piazzali di servizio di eliporti, le stazioni, le pavimentazioni realizzate con materiali particolari, naturali ed artificiali, nonché i ponti, anche di complesse caratteristiche tecniche, in ferro, cemento armato semplice o precompresso, prefabbricati o gettati in opera.

Livello di certificazione posseduto: III bis fino a euro 1.500.000

 

OS 13 STRUTTURE PREFABBRICATE IN CEMENTO ARMATO

Riguarda la produzione in stabilimento industriale ed il montaggio in opera di strutture prefabbricate in cemento armato normale o precompresso. OS sta per Ordine Speciale.

Livello di attestazione posseduto: OS 13 IV

Requisiti del livello di attestazione:new-piktochart_20043960_16134ec9e0ad6a42ff13d8896f0310d7bf00f0ad