• Co.Ar s.r.l. Zona industriale Baccasara s.n. 08048 - Tortolì (OG) 01129610919
EnglishItalian

Realizzazione di ponteggi metallici, pontoni e motopontoni fissi realizzati all’interno di stabilimenti chimici, petrolchimici, raffinerie e centrali energetiche funzionali all’esecuzione delle attività di manutenzione e costruzione di nuovi impianti. Il tutto avviene mediante l’utilizzo di sistemi multi direzionali ed a tubo e giunto sono garantiti, in totale sicurezza, gli accessi a tutte le zone di lavoro. I ponteggi vengono solitamente realizzati per la costruzione o ristrutturazione di edifici. In questo caso vengono considerati dispositivi di protezione collettiva contro le cadute dall’alto. Possono altresì essere utilizzati come strutture autoportanti per la creazione di palchi, gradinate, affissioni pubblicitarie o altro. In tal caso sono provvisti di zavorra o fondazione al piede. I ponteggi dei cantieri edili vengono solitamente equipaggiati con un sistema di allarme, disattivato durante i lavori e attivato durante le pause, in grado di attivarsi con eccessivi movimenti della struttura riconducibili a vandalismi.

I ponteggi in acciaio possono appartenere ad uno dei seguenti tre sistemi, previsti dalle vigenti normative italiane:

  • sistema a tubi e giunti, ponteggio brevettato nel 1935 dall’inventore Ferdinando Innocenti, molto versatile e idoneo per qualsiasi tipo di impiego, ma più laborioso da montare;
  • sistema a telai prefabbricati, pensato per l’utilizzo su facciate di edifici lineari;
  • sistema a montanti e traversi prefabbricati (multidirezionale o multipiano), abbastanza flessibile e generalmente idoneo per la realizzazione di strutture a tre dimensioni.

Nelle foto un recupero effettuato a Porto Cervo, grazie al nostro avanzato sistema di Pontoni che ci ha permesso di portare a termine l’operazione in breve tempo, grazie alla migliore tecnologia presente nel mercato